A.S.D. GOSHIN JITSU ACADEMY

Il portale divulgativo dedicato allo studio del Ju Jitsu metodo Goshin Jitsu.

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
 

Ottobre 2018 apertura palestra ASD KUSANAGI Treviso con il M. DRAGO AMATO Ruggiero.

 
SETTORE GOSHIN JITSU ACADEMY ADO
Maggio 2013 il metodo Goshin Jitsu diventa un nuovo settore della UISP ADO (Area Discipline Orientali)

Maestro 6° Dan BORGOGNONE MAURIZIO

Maurizio Borgognone, dopo una notevole esperienza nella pratica dello Judo, curioso di apprendere l’origine delle arti marziali Giapponesi, inizia dalla metà degli anni '90 a frequentare stage di Ju Jitsu, disciplina allora ancora poco diffusa in Italia, ed a collaborare con altri Maestri che promuovono vari metodi e stili (metodo Bianchi, WJJF e altri).sensei Maurizio Borgognone
Forte delle esperienze fatte e con una grandissima voglia di trasmettere quanto ha sviluppato nel suo percorso di crescita (il "DO" dei Giapponesi), nel 2000 apre una propria scuola.

Un Ju Jitsu inteso come un' arte marziale di attacco e difesa personale, che fonda i suoi principi sul concetto che "il morbido vince il duro”, come si evince dal nome originale giapponese “HEY YO SHIN KORE DO”.

E’ stato detto che attaccare un esperto nel Ju Jitsu equivale ad attaccare se stessi.

Le tecniche finora apprese e sviluppate si integrano al principio del metodo Goshin Jitsu, creando un sistema completo di difesa in continua evoluzione, dove ogni tecnica diventa la base di partenza per una risposta che si adatta ad ogni soggetto e in qualsiasi situazione.

Dal 2010, assume l’incarico di Coordinatore Tecnico nazionale del Goshin Jitsu Academy, responsabile tecnico della regione Veneto.

Area riservata

Pagine visitate

 

Ultimi articoli inseriti

Pensieri

Quando vinci un avversario e ti sembra che lui ne abbia abbastanza, se il suo spirito di combattimento non è stato distrutto nel profondo del cuore, egli non accetterà la sconfitta. "Andare fino in fondo" significa non abbandonarsi al sentimento di vittoria e uccidere totalmente il suo spirito di combattimento. Devi sconfiggerlo sin nel profondo dell'anima ed essere molto sicuro di esserci riuscito.......... da Il Libro dei Cinque Anelli di Musashi Miyamoto
You are here: