A.S.D. GOSHIN JITSU ACADEMY

Il portale divulgativo dedicato allo studio del Ju Jitsu metodo Goshin Jitsu.

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
 

Ottobre 2018 apertura palestra ASD KUSANAGI Treviso con il M. DRAGO AMATO Ruggiero.

 
SETTORE GOSHIN JITSU ACADEMY ADO
Maggio 2013 il metodo Goshin Jitsu diventa un nuovo settore della UISP ADO (Area Discipline Orientali)

Dizionario - lettera M

Indice
Dizionario
lettera A
lettera B
lettera C
lettera D
lettera E
lettera F
lettera G
lettera H
lettera I
lettera J
lettera K
lettera M
lettera N
lettera O
lettera R
lettera S
lettera T
lettera U
lettera W
lettera Y
lettera Z
Tutte le pagine

 

Ma ai. Giusta distanza dall'avversario.

ma gamae - atteggiamento esteriore

ma: (1) distanza; spazio; (2) intervallo di tempo.

ma: giusto; esatto; corretto.

ma-ai: lett. distanza giusta. Nel Judo: distanza media fra se e l'avversario.

machi: città.

machi-dojo: scuola privata di Judo in città.

made: aspetta! aspettate! (cfr. mate).

mae korobi: caduta rotolata in avanti.

mae kuzushi: squilibrio in avanti.

mae: (1) di fronte; (2) davanti; (3) avanti.

mae-ashi heiko dachi – posizione parallela con un piede in avanti con il Bo

maegeri. Calcio frontale.

mae-geri: calcio frontale (Kodokan-goshin- jutsu).

mae-mawari-ukemi: caduta in avanti con rotazione (detta anche zenpo-kaiten-ukemi).

maeshi shizentai dachi – posizione naturale con un piede avanti con il Bo

mae-ukemi: caduta in avanti.

mageru v.: curvare; piegare.

mairi (cfr. mairu): gesto di resa (battendo almeno due volte la mano sul corpo dell'avversario o sul tatami).

maitta (cfr. mairu): io sono battuto; mi arrendo.

mak – mortale

make: sconfitta; perdita.

maki – libro

maki: rotolo.

makikomi - da MAKIKOMU, avvolgere

makikomi (cfr. makikomu): arrotolamento; avvolgimento.

makikomu v.: avvolgere dentro; arrotolare.

makimono - rotoli manoscritti

maki-tomoe: arrotolamento circolare.

makoto - la sincerità

makura: cuscino; guanciale

makura-gesa-gaatame: immobilizzazione trasversale a cuscino (Ne-waza; Osaekomi-waza). mama: stato invariato (nessun cambiamento).

manaka: centro o interno dell'area di combattimento.

maru.Cerchio

maru-bo – bastone cilindrico

ma-sutemi-waza: tecnica di sacrificio sul dorso. Colui che compie l'azione (Tori) effettua una caduta diritta sul dorso.

mata: interno della coscia.

matayoshi-saiSai con elsa ad " S"

mate (cfr. matsu): aspetta! aspettate! (comando arbitrale) mate-jikan: fermate il tempo! (comando arbitrale desueto).

matsu v.: attendere; aspettare.

matsurigoto – governo ; condotta rituale degli affari dello stato

matte: cfr. mate.

ma-ukemi: caduta indietro (sul dorso).

mawari: (1) circonferenza; (2) giro; girata; (3) rotazione; (4) rivoluzione (cfr. Tai-sabaki). mawaru v.: girare; ruotare.

Mawashi. Rotondo e orizzontale, circolare.

mawashi: cfr. mawasu.

mawashi: mantello a ruota.

Mawashi geri. Calcio circolare.

Mawashi-uchi-mata. Interno di gamba caratterizzato da un'entrata circolare.

mawasu v.: far circolare; far girare; girare attorno.

meijin: esperto; abile.

men uchi. Colpo frontale diretto con la mano al capo.

men: (1) faccia; (2) testa.

men: maschera da kendo.

menkyo kaiden - colui che ha ricevuto tutto l'insegnamento esoterico del RYU

menkyo: licenza; permesso. Nel Judo: antico secondo grado (in uso prima della fondazione del Kodokan).

mi: corpo; persona.

midori: verde.

midori-obi: cintura verde.

migaki (cfr. migaku): lustratura; lucidatura.

migaku v.: lustrare; lucidare; pulire.

migamae: (1) posizione; (2) atteggiamento.

migi – destra

migi hanmi. Posizione obliqua destra.

migi: destra.

migi-eri-dori: presa al bavero destro (Kodokan-goshin-jutsu).

migi-jigo-tai: posizione difensiva a destra.

migi-mae-kuzushi: squilibrio in avanti a destra.

migi-shizentai: posizione naturale a destra.

migi-ukemi: caduta a destra.

migi-ushiro-kuzushi: squilibrio indietro a destra.

migi-waza: tecniche (eseguite) a destra.

migi-yoko-kuzushi: squilibrio laterale a destra.

migi-yoko-ukemi: caduta laterale a destra.

mikado – imperatore giapponese : una parola usata solo dai giapponesi

mikazuki – articolazione temporo mandibolare

mikkyo. Setta buddhista.

mi-kudaki: fracassare il corpo (Koshiki-no-kata).

misogi.Cerimonia di abluzione shintoista

misoshiru – zuppa di pasta di fagioli

mizu: acqua.

mizu-guruma: lett. ruota d'acqua. Movimento che fa la ruota del mulino mossa dall'acqua (Koshiki-no-Kata).

mizu-iri: tuffare nell'acqua (Koshiki-no-Kata).

mizu-nagare: lett. corrente d'acqua. Corso d'acqua (Koshiki-no-Kata).

mo: un altro.

mochi. Afferrare.

mochi: forma abbreviata di mochiage.

mochi: torta di riso.

mochiage (cfr. mochiageru): sollevamento.

mochiage-otoshi: sollevamento con le braccia (metodo dei M° Kowaishi: tecnica non riconosciuta dal Kodokan).

mochiageru v.: sollevare; sollevarsi .

mochikae – cambiare impugnatura

mokuroku: certificato; diploma. Nel Judo: antico primo grado (in uso prima della fondazione del Kodokan).

mokuso - meditazione taciturna

momo: coscia.

mondo - lezione orale impartita dal maestro

monjin – discepolo

monouchi – segmento del Bo che colpisce l'oggetto

montei: discepolo; alunno.

morote tsuki: colpire con la punta (dei bastone) con presa a due mani (Kodokan-goshin-jutsu).

morote: due mani; tutte e due le mani.

morote-gari: falciata a due mani (Tachi-waza; Te-waza).

morote-jime: strangolamento a due mani (cfr. ryote-jime).

morote-seoi-nage: proiezione al di sopra dei dorso con presa a due mani (Tachi-waza; Te-waza).

mo-sukoshi: lett. un po' di più. Prolungamento.

mudansha - apprendisti i cui gradi si chiamano KYU

mukyu. Allievo che non possiede nessun grado.

mune tori. Presa al bavero.

mune: petto; torace.

mune-garami: lussazione con controllo sul petto (Ne-waza; Kansetsu-waza).

mune-gatame: controllo sul petto (Ne-waza; Osaekomi-waza).

munen – non pensiero

musubi dachi – posizione con i talloni uniti

mune-oshi: spinta al petto (Juno-kata).

mushin no shin – concetto ZEN della “mente dell’assenza della mente”

mushin: stato mentale di "calma attenzione" o mente vuota.

mushotoku. Senza scopo. Azione pura senza calcolo di profitto.

musubi. Unire,unione.

mutsubi kata: modo di annodare (la cintura).

mutsubi: (cfr. mutsubu).

mutsubu v.: annodare; legare; allacciare.nagare: (1) corrente; (2) corso d'acqua.

 



Area riservata

Pagine visitate

 

Ultimi articoli inseriti

Pensieri

Gli abili guerrieri dell'antichità agivano innanzitutto in moda da non poter essere vinti, e attendevano il momento in cui poter vincere il nemico. Dal momento che l'invincibilità dipende da noi stessi e che il suo opposto dipende dall'avversario, gli abili guerrieri possono rendersi invincibili, ma non possono far si che il nemico sia sicuramente battibile............ da L'Arte della Guerra di Sun Tzu
You are here: